WWW. XT1200Z .IT

La casa virtuale del XT1200Z SuperTénéré
Oggi è martedì 19 gennaio 2021, 19:57

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: problemi accensione XT1200Z
MessaggioInviato: venerdì 27 febbraio 2015, 8:43 
Non connesso

Iscritto il: martedì 30 settembre 2014, 6:08
Messaggi: 1
Località: Sumirago Varese
Ciao ragazzi sono Brizio67 ho grossi problemi di accensione della mia bestia volevo portarla in clinica a Parma dal dottor Tosco ma mi hanno detto che non lavora più lì qualcuno mi sa dire dove lo posso trovare grazie mille :bye


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione
MessaggioInviato: venerdì 27 febbraio 2015, 8:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 6 dicembre 2013, 14:11
Messaggi: 1011
Località: Bolzano
Beh primo se la porti li, anche se non c'è il Tosco, ti faranno sicuramente un ottimo lavoro lo stesso... :ok

Secondo, non è che è semplicemente la batteria?!!? Ci sono vari thread... cerca... :xcv

_________________
Alessandro - Alex-XT1200ZE
ex Suzuki SV650S
ex Yamaha XJ6 Diversion
ex Yamaha XT1200Z Super Ténéré
ex Yamaha XT1200ZE Super Ténéré aka STEALTH
and now Kawasaki Versys 1000 SE Grand Tourer aka Green Mamba

Adventure calling

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione
MessaggioInviato: venerdì 27 febbraio 2015, 8:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 20 novembre 2013, 18:25
Messaggi: 3
Località: Bresciano residente a Verona e lavorante nella Granda
Cosa intendi esattamente per "grossi problemi di accensione"?
Se intendi lo scarso spunto in fase di avviamento e/o smadonnamenti :jcjcc dopo settimane di fermo senza mantenitore....le Ténérone sono tutte così :mmmms

_________________
Ovviamente è solo la mia opinione (che peraltro condivido pienamente).
...how can I be lost, if I've got nowhere to go...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione
MessaggioInviato: venerdì 27 febbraio 2015, 8:53 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 11 dicembre 2013, 7:50
Messaggi: 1
Paperugo ha scritto:
Cosa intendi esattamente per "grossi problemi di accensione"?
Se intendi lo scarso spunto in fase di avviamento e/o smadonnamenti :jcjcc dopo settimane di fermo senza mantenitore....le Ténérone sono tutte così :mmmms


gia :face :accid , tutte le Sante mattine mi propongo alla benedizione del Santo rosario mettendoci del mio :xccvf
Quando la temperatura scende sotto ZERO, non ci son faine per allodole, fa una fatica abbestia.
Maaaa stiamo andando incontro alla bella stagione, percui dovrebbe migliorare.

Per il resto... :vm :vm :vm


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione
MessaggioInviato: venerdì 27 febbraio 2015, 9:25 
Non connesso

Iscritto il: sabato 18 gennaio 2014, 15:06
Messaggi: 1
anche la mia dopo 20.000 km senza regolare i corpi farfallati cominciava a tentennare all'accensione. Portata a casa del gran maestro Tosco ed è tornata come nuova!! :appl :appl


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione
MessaggioInviato: venerdì 27 febbraio 2015, 11:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 21 gennaio 2014, 19:18
Messaggi: 1
Località: Castelfranco Emilia (MO)
Catenaccio ha scritto:
anche la mia dopo 20.000 km senza regolare i corpi farfallati cominciava a tentennare all'accensione. Portata a casa del gran maestro Tosco ed è tornata come nuova!! :appl :appl

Ma a 20 mila hai fatto i corpi??


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione
MessaggioInviato: venerdì 27 febbraio 2015, 16:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 9 novembre 2014, 7:07
Messaggi: 1
Località: Perugia
Io utilizzo un accorgimento molto semplice che funzionava già con il TDM che avevo prima e mi era stato consigliato da un meccanico dove andavo prima:
1- giro la chiave ed accendo il quadro;
3- dò tre sgassate da spento;
4- pigio il pulsante dello starter ed accendo....e parte istantaneamente.

visto che io ho il mantenitore, prima di tutto giro la chiave di accensione a mantenitore attaccato, poi spengo di nuovo ed aspetto che il mantenitori ricarichi la batteria.

In inverno la accendo una volta la settimana e la tengo accesa fino a che la temperatura arriva a 80°.

_________________
Gianlux67

ora Yamaha XT 1200 Z
ex Yamaha TDM 900 ABS...grandissima per 62.000 km
ex Moto Guzzi Breva 1100..l'errore per 20.000 km
ex BMW F 600 CS ..............l'inizio per 20.000 km


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione
MessaggioInviato: venerdì 27 febbraio 2015, 17:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 7 marzo 2014, 22:56
Messaggi: 1
Località: Reggio Emilia
Gianlux67 ha scritto:
Io utilizzo un accorgimento molto semplice che funzionava già con il TDM che avevo prima e mi era stato consigliato da un meccanico dove andavo prima:
1- giro la chiave ed accendo il quadro;
3- dò tre sgassate da spento;
4- pigio il pulsante dello starter ed accendo....e parte istantaneamente.

visto che io ho il mantenitore, prima di tutto giro la chiave di accensione a mantenitore attaccato, poi spengo di nuovo ed aspetto che il mantenitori ricarichi la batteria.

In inverno la accendo una volta la settimana e la tengo accesa fino a che la temperatura arriva a 80°.



Mmmmhhhhh.... dubito che ruotare la manopola del gas a motore spento sortisca qualche effetto sul ST, considerando che è presente iniezione e ride-by-wire.
Non sono nemmeno sicuro che sia una buona cosa avviare il motore senza muovere la moto, si rischia che si formi condensa nella marmitta e che aumentino i depositi carboniosi all'interno del motore dato che la trasmissione non arriva in temperatura.

_________________
- Mancó la fortuna non il valore * 1.7.1942 -

"Il soldato tedesco stupí il mondo, il bersagliere italiano stupí il soldato tedesco."
(Erwin Rommel)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione
MessaggioInviato: venerdì 27 febbraio 2015, 17:54 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 aprile 2014, 10:08
Messaggi: 1
MrSoon ha scritto:
Gianlux67 ha scritto:
Io utilizzo un accorgimento molto semplice che funzionava già con il TDM che avevo prima e mi era stato consigliato da un meccanico dove andavo prima:
1- giro la chiave ed accendo il quadro;
3- dò tre sgassate da spento;
4- pigio il pulsante dello starter ed accendo....e parte istantaneamente.

visto che io ho il mantenitore, prima di tutto giro la chiave di accensione a mantenitore attaccato, poi spengo di nuovo ed aspetto che il mantenitori ricarichi la batteria.

In inverno la accendo una volta la settimana e la tengo accesa fino a che la temperatura arriva a 80°.



Mmmmhhhhh.... dubito che ruotare la manopola del gas a motore spento sortisca qualche effetto sul ST, considerando che è presente iniezione e ride-by-wire.
Non sono nemmeno sicuro che sia una buona cosa avviare il motore senza muovere la moto, si rischia che si formi condensa nella marmitta e che aumentino i depositi carboniosi all'interno del motore dato che la trasmissione non arriva in temperatura.

Concordo al 100%, meglio un giro di 10Km per asciugare tutto o farla restare ferma per 2 mesi (con il mantenitore della batteria sempre attaccato) senza accenderla da fermo e basta.

Cmq a me la ZE parte subito anche con zero gradi, forse è ancora così nuova (10K Km) che ancora non fa le bizze :fff


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione
MessaggioInviato: venerdì 27 febbraio 2015, 20:59 
Non connesso

Iscritto il: martedì 30 settembre 2014, 6:08
Messaggi: 1
Località: Sumirago Varese
La moto la uso tutti i giorni per andare al lavoro o fare commissioni dopo lavoro giro il fine settimana ogni 15 giorni attacco il mantenitore e mi dice che è tutto apposto. Ho 13000 km in 8 mesi penso che la batteria sia ancora in ottimo stato ma accidenti che sia fredda o che sia calda fa una fatica immane .


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione
MessaggioInviato: venerdì 27 febbraio 2015, 21:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 1 dicembre 2013, 7:32
Messaggi: 940
Località: Rozzangeles
allora può essere la batteria andata ... o non viene caricata bene dall'alternatore ... anche se problemi del genere mi sembra non averne mai sentiti (alternatore)

_________________
Finchè la senilità non mi acchiappa continuerò su due ruote .... Anyway - You can agree with me or you can be wrong

...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione
MessaggioInviato: sabato 28 febbraio 2015, 7:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 6 dicembre 2013, 9:20
Messaggi: 1
Località: Savana Mantovana
la mia è sempre partita ma ultimamente stentava e non sentendomela di rischiere ho preferito cambiare la batteraia. :xcv
la moto l'ho presa a ottobre 2011 ma fabbricata nel 2010 dunque aveva 4 anni e mezzo di vita e ci può anche stare il cambio.

per ovviare al problema, su imbeccata di un amico qui del forum, :inchino ho scoperto che i concessionari hanno anche questa Bananamecc
che costa montata meno di 70€ (poi dipende dalla scontistica della quale si può godere)

Immagine

inoltre ho aggiunto una presa esterna 12v rimasta dalla mototo precedente, direttamente collegata alla batteria,
in modo tale che quando arrivo in garage non devo più staccare la fiancata per metterlo sotto carica,
lo ricarico come un cellulare :roff così è molto più comodo. :qqqq

Immagine

comunque resta sempre una moto con la partenza delicata, ma se fai le mosse giuste si accende,
e quando si mette in moto bisogna portarla a fare un giro. :st
mai lasciarla in cortile al minimo per poi portarla di nuovo in garage...piuttosto non accenderla.

:bye

_________________
Immagine non seguitemi...mi sono perso anch'io


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione
MessaggioInviato: sabato 28 febbraio 2015, 9:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 14 febbraio 2015, 14:44
Messaggi: 1
Una buona ma onerosa soluzione, per quanto riguarda la batteria, potrebbe essere quella di sostituirla quando se ne presenta l'occasione con una al LITIO che ha una corrente di spunto molto più alta delle tradizionali, oltre a pesare quasi la metà.
Difatti la nostra "motoretta" con quei due bei cilindroni richiede una discreta energia in fase di accensione e se la nostra batteria non è perfettamente carica ed efficiente ne potrebbe compromettere la sua durata (è questo il motivo per cui sul manuale viene indicato di non insistere in fase di accensione per più di 10 sec.) :bye

_________________
Immagine


Ultima modifica di aldo59 il domenica 15 marzo 2015, 0:00, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione
MessaggioInviato: sabato 28 febbraio 2015, 22:05 
Non connesso

Iscritto il: martedì 30 settembre 2014, 6:08
Messaggi: 1
Località: Sumirago Varese
Ma se devo risolvere il problema cambiando la batteria ok sicuramente metterò una al litio. La mia ha 9 mesi e regolarmente metto il mantenitore di corrente ma mi dice che è tutto apposto mi sa che sono i corpi farfallati da regolare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione
MessaggioInviato: sabato 28 febbraio 2015, 23:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 16 luglio 2014, 21:18
Messaggi: 1
Località: Ai piedi delle Dolominti
Tutti parlano di batteria, ma da come ci racconta mi sa che il ns amico ha problemi di messa a punto dei corpi farfallati.

_________________
Walter
Ai piedi delle Dolomiti
XT1200WC - ex GS1100 e tante altre


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione XT1200Z
MessaggioInviato: lunedì 2 marzo 2015, 10:17 
Non connesso

Iscritto il: sabato 18 gennaio 2014, 15:06
Messaggi: 1
FOR ha scritto:
Catenaccio ha scritto:
anche la mia dopo 20.000 km senza regolare i corpi farfallati cominciava a tentennare all'accensione. Portata a casa del gran maestro Tosco ed è tornata come nuova!! :appl :appl

Ma a 20 mila hai fatto i corpi??



No a 40.000 ma l ultima volta li aveva fatti sempre il tosco a 20.000.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione XT1200Z
MessaggioInviato: lunedì 2 marzo 2015, 12:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 10 agosto 2014, 19:45
Messaggi: 1
La mia acquistata ad Agosto 2014 senza manutentore di carica è partita ieri al primo colpo dopo quasi 2 mesi di fermo in box ad una temperatura di 9/10 gradi (temperatura del box )...che ne dite?

_________________
Chi non va in moto non puo' capire.......


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione XT1200Z
MessaggioInviato: lunedì 2 marzo 2015, 13:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 7 gennaio 2015, 13:58
Messaggi: 1
la mia che era ferma da un paio di mesi prima del mio acquisto era un pò bassina di batteria ma è partita subito sia da Ostia che poi nelle 3 tappe di avvicinamento a casa fatte da Pisa a Vercelli sotto un diluvio universale.......e devo dire che anche il garage è bello umuido specie in inverno come ora........

quando la settimana dopo ho fatto pr accenderla ho capito che era abbastanza scarica infatti la moto non partiva, purtroppo per me non ho prese della luce in garage e ho dovuto smontare la batteria con grande fatica visto che ha su i paramotore Givi e ci passa al mm in uscita/entrata :xcv :uio

ora è in casa sotto mantenitore che mi ha dato la completa carica dopo 5 ore da quando l'ho messa e ci resterà sino ad Aprile quando la ricollegherò sulla moto , e pensare che il precedente proprietario gli aveva fatto mettere uno spinotto impermeabile a cui collegare il mantenitore senza dover smontare nulla :sh :agd :aaos maledizione al mio box senza luce maledetto..............

_________________
"Pravda chto mechti uhodyat yesli kto-to ih ostavil"

"Il viaggio non solo allarga la mente le dà forma"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione
MessaggioInviato: giovedì 5 marzo 2015, 13:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 9 novembre 2014, 7:07
Messaggi: 1
Località: Perugia
MrSoon ha scritto:
Mmmmhhhhh.... dubito che ruotare la manopola del gas a motore spento sortisca qualche effetto sul ST, considerando che è presente iniezione e ride-by-wire.
Non sono nemmeno sicuro che sia una buona cosa avviare il motore senza muovere la moto, si rischia che si formi condensa nella marmitta e che aumentino i depositi carboniosi all'interno del motore dato che la trasmissione non arriva in temperatura.


...in teoria dovrebbe essere cosi, in pratica la differenza si sente: se dò le tre sgassatine da spenta, appena tocco il pulsante dello starter si accende istantaneamente, altrimenti fa qualche "giro" prima di avviarsi; anche il meccanico dove vado mi ha confermato che il metodo funziona, anche se non si sà spegare neanche lui il perchè.

Per quanto riguarda l'accensione settimanale prendo atto delle vostre perplessità e le faccio mie.

_________________
Gianlux67

ora Yamaha XT 1200 Z
ex Yamaha TDM 900 ABS...grandissima per 62.000 km
ex Moto Guzzi Breva 1100..l'errore per 20.000 km
ex BMW F 600 CS ..............l'inizio per 20.000 km


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione XT1200Z
MessaggioInviato: giovedì 5 marzo 2015, 13:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 24 febbraio 2015, 19:55
Messaggi: 1
Località: Cassano Spinola (AL)
Anche alcune macchine, ad esempio la mia Toyota di qualche anno fa, aveva un sistema di avviamento per le basse temperature, bastava girare la chiave su acc. tenere premuto l'acceleratore per un tot di tempo. È la centralina che varia i valori per l'avviamento. Sulla tenerona onestamente non saprei.

_________________
Un giorno senza sorriso è un giorno perso. (Cit. Charlie Chaplin)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione XT1200Z
MessaggioInviato: sabato 7 marzo 2015, 14:57 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 aprile 2014, 10:08
Messaggi: 1
Questo pomeggio volevo fare un giro per l'Appennino toscano, ma la batteria mi ha lasciato a piedi.
La tenerona non si è accesa nei primi 5 secondi e non avendola tenuta in carica per ben 3 giorni, un tempo geologico a quanto pare per questa schifezza che chiamano batteria, la batteria ha ceduto e si è scaricata.

BASTA, alle 16 appena aprono i negozi, mi vado a comprare una batteria decente e se non trovo la Fiamm, ne metto una al litio. Mi sono rotto le scatole di usare il manutentore come il carica cellulare.
Non è ammissibile che una moto lasciata per 3gg senza ricarica (con la batteria che non ha nemmeno 1 anno di vita) mi lasci a piedi. Capirei se fosse con una temperatura di -20º, ma qui da me oggi fanno 16 gradi celsius......è che cavolo!!!! :uio :jcjcc :bn


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione XT1200Z
MessaggioInviato: sabato 7 marzo 2015, 16:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 6 dicembre 2013, 14:11
Messaggi: 1011
Località: Bolzano
Augusto penso sia IMPOSSIBILE!!! :ckc

2 anni qualche mese e 37 mila km batteria perfetta e in inverno niente mantenitore...
È stata ferma un mese e mezzo e l'ho accesa senza problemi... :ok

Qualcosa non va...

_________________
Alessandro - Alex-XT1200ZE
ex Suzuki SV650S
ex Yamaha XJ6 Diversion
ex Yamaha XT1200Z Super Ténéré
ex Yamaha XT1200ZE Super Ténéré aka STEALTH
and now Kawasaki Versys 1000 SE Grand Tourer aka Green Mamba

Adventure calling

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione XT1200Z
MessaggioInviato: domenica 8 marzo 2015, 14:48 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 aprile 2014, 10:08
Messaggi: 1
alex-xt1200z ha scritto:
Augusto penso sia IMPOSSIBILE!!! :ckc

2 anni qualche mese e 37 mila km batteria perfetta e in inverno niente mantenitore...
È stata ferma un mese e mezzo e l'ho accesa senza problemi... :ok

Qualcosa non va...

Mi sa che c'hai ragione :uio
Non ho comprato la batteria nuova perché non l'ho trovata. Ho rimesso in carica la mia per 18 ore e ho provato 10 minuti fa. La moto si è accesa come al solito, ma il display mi segnala errore 44 e la spia delle sospensioni elettroniche mi rimane accesa. Ho provato a spegnere per resettare l'errore, ma sorpresa! La moto non riparte perché la batteria non ce la fa a far girare il motorino. :jcjcc :uio :poll

Ho provato a leggere il manuale ma non ho trovato questo errore 44 da cosa deriva. Mi sa che serve il dottore :aaos

Edit
Alle 22 la batteria era nuovamente carica, ho staccato cavi e l'ho accesa dando gas. È partita per un secondo e quando ho lasciato il gas si è di nuovo spenta subito. Ho spento il quadro è ho riprovato, ma ahimè la batteria di nuovo a terra. Mi sa che proprio andata e la tenerona non ha nemmeno 1 anno. Stic@zzy!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione XT1200Z
MessaggioInviato: sabato 14 marzo 2015, 23:49 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 aprile 2014, 10:08
Messaggi: 1
Basta, oggi pomeriggio mi sono regalato una nuava e bella batteria al LITIO della BC Lithium Batteries.
L'officina libera dalla quale mi sono recato me l?ha anche fatta provare, prima di spendere i soldi.
Che dire, stupenda, pesa 1/3 nemmeno della originale, è più piccola (tanto che me l'ha spessorata) e soprattutto va come un missile. Con solo la ricarica all'80% la tenerona è partita appena premuto lo starter, cosa che mai è successa fino ad ora. Nemmeno quando era nuova.
Pagata 170 eurozzi, ma adessso sono tranquillo. Se si scarica la si può ricaricare in 10-20 minuti.
Ha uno spunto di 290 CCA e una capienza di 4,5AH.
Per chi vuole viene venduta anche on line.
Qui il sito della casa:

Che dire, adesso ho finito di preoccuparmi per l'avviamento e per la tenuta della batteria per diversi anni a venire.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: problemi accensione XT1200Z
MessaggioInviato: domenica 15 marzo 2015, 0:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 14 febbraio 2015, 14:44
Messaggi: 1
Augusto ha scritto:
..........oggi pomeriggio mi sono regalato una nuava e bella batteria al LITIO
................Che dire, adesso ho finito di preoccuparmi per l'avviamento e per la tenuta della batteria per diversi anni a venire.


E che t'avevo detto :fff :ok

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Fraraptor e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010