WWW. XT1200Z .IT

La casa virtuale del XT1200Z SuperTénéré
Oggi è sabato 2 luglio 2022, 8:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Acquisto scarico aftermarket
MessaggioInviato: domenica 9 agosto 2020, 10:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 11 marzo 2020, 10:55
Messaggi: 1
Buongiorno a tutti vorrei cambiare lo scarico originale della mia tenerona first edition 2010 data anche la rimappa. Sono combattutissimo tra i vari scarichi presenti sul web dei vari marchi ( arrow, mivv, leovince, exan , gpr ecc). Scarto akra esclusivamente per una questione di costo.
Ho visto anche che alcuni modelli inox costano meno rispetto a quelli in titanio con fondello in carbonio. Su quale orientarsi? Qualcuno sa dirmi qualcosa su exan, nuovo costa sui 340 euro e esteticamente non è affatto male. Diciamo che vorrei uno scarico che non facesse groppo baccano, sicuramente più bellino dell' originale.

_________________
Immagine

Ex yamaha fz8
Ex Africa twin rd04 '91'
Ex husqvarna wr 125
Ex yamaha tt 600 r
Ex aprilia rx 125
Ora xt 1200 z supertenere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acquisto scarico aftermarket
MessaggioInviato: domenica 9 agosto 2020, 11:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 18:20
Messaggi: 1
Località: Firenze
Esteticamente lo scarico originale non è brutto.... anzi, io lo trovo decisamente bello; il problema è che fa un rumore orribile.
Io ho il GPR Furore (nero); il rombo è bello pieno e non troppo invasivo, diciamo che puoi circolare tranquillamente in città e nessuno (in particolare :vbnmkjuy ) lo nota, quindi mi sento di consigliarlo.
Per quanto riguarda il materiale io andrei sull'alluminio per due ragioni:
1- il costo inferiore (tanto sopra c'è il fianchetto e nessuno lo vede);
2- la fibra di carbonio, alla lunga, invecchia.... quando il materiale fonoassorbente si consuma, se non si è pronti a rigenerarlo, la parte esterna si cuoce e la fibra comincia a sfaldarsi... a quel punto lo scarico è da buttare.
Per quanto riguarda le altre marche io ho avuto i DPM sul Monster, i MIVV sulla Kawasaki, i LeoVince sulla XT660 e, come detto, il GPR sulla ST.... tutti ottimi, scarichi quindi, secondo me, la scelta riguarda unicamente l'estetica e il prezzo.

_________________
ANDANDO IN MOTO NON SI INVECCHIA, SI DIVENTA "DIVERSAMENTE GIOVANI"
Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acquisto scarico aftermarket
MessaggioInviato: domenica 9 agosto 2020, 11:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 11 marzo 2020, 10:55
Messaggi: 1
Grazie mille per gli utili consigli, difatti lo scarico originale ha una bella forma ma il sound è brutto proprio.

_________________
Immagine

Ex yamaha fz8
Ex Africa twin rd04 '91'
Ex husqvarna wr 125
Ex yamaha tt 600 r
Ex aprilia rx 125
Ora xt 1200 z supertenere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acquisto scarico aftermarket
MessaggioInviato: lunedì 10 agosto 2020, 10:32 
Non connesso

Iscritto il: domenica 1 dicembre 2019, 16:11
Messaggi: 1
Località: Chirignago-City
Il gpr sembra ottimo anche perché "corto". Molti scarichi per la Tenerona sono lunghi e vanno a rovinare l'indicatore di direzione, alla lunga. Prima o poi lo prenderò anche io. Direi alluminio o titanio. Ci sono altri modelli corti oltre al gpr? :bye


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acquisto scarico aftermarket
MessaggioInviato: mercoledì 8 giugno 2022, 12:21 
Non connesso

Iscritto il: sabato 8 luglio 2017, 15:02
Messaggi: 1
SilFraBar ha scritto:
Esteticamente lo scarico originale non è brutto.... anzi, io lo trovo decisamente bello; il problema è che fa un rumore orribile.
Io ho il GPR Furore (nero); il rombo è bello pieno e non troppo invasivo, diciamo che puoi circolare tranquillamente in città e nessuno (in particolare :vbnmkjuy ) lo nota, quindi mi sento di consigliarlo.
Per quanto riguarda il materiale io andrei sull'alluminio per due ragioni:
1- il costo inferiore (tanto sopra c'è il fianchetto e nessuno lo vede);
2- la fibra di carbonio, alla lunga, invecchia.... quando il materiale fonoassorbente si consuma, se non si è pronti a rigenerarlo, la parte esterna si cuoce e la fibra comincia a sfaldarsi... a quel punto lo scarico è da buttare.
Per quanto riguarda le altre marche io ho avuto i DPM sul Monster, i MIVV sulla Kawasaki, i LeoVince sulla XT660 e, come detto, il GPR sulla ST.... tutti ottimi, scarichi quindi, secondo me, la scelta riguarda unicamente l'estetica e il prezzo.



Ciao, rispolvero questo vecchio post per chiedere alcuni pareri.
Ho la first edition e vorrei finalmente togliere il terminale orginale perché non ne sopporto più il rumore.

Ho visto sul sito ufficale della gpr c'è questo in outlet:
https://www.gpr.it/prodotto/scarico-gpr ... lack-inox/

poi, sul sito motochepassione (che comunque è sempre direttamente collegato a gpr) c'è questo (che, mi sembra di aver capito, sia quello che monti/montavi tu) https://www.motochepassione.it/it/compa ... 14050.html

le differenze saranno solo estetiche (il furore è dritto l'altro è conico) o anche di sound?

consiglio tra i due?

Fondamentalmente non voglio né prendere delle zampate da mia moglie quando sale né montarne uno che faccia girare la gente quando passo ma vorrei solo un suono più corposo di quello originale

E soprattutto non vorrei fondere la freccia e il portatarga. Su alcune foto ho visto che alcuni gpr hanno un beccuccio verso il basso ma, dalle foto dei terminali presenti sui link, sembra che sparino dritto.....il beccuccio è un accessorio?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acquisto scarico aftermarket
MessaggioInviato: sabato 11 giugno 2022, 10:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 18:20
Messaggi: 1
Località: Firenze
Non so che differenze possano esserci fra i due scarichi ma, essendo ambedue omologati, dubito che siano sostanziali.
Come ho detto lo scarico ha un bel sound, non eccessivo ma che comunque si fa sentire senza essere fastidioso, nemmeno in autostrada, lo scarico, esteticamente, è bello e ha un costo accettabile per cui posso sicuramente consigliarlo.

Per quanto riguarda la freccia..... il terminale ha il Dbkiller bloccato da un grosso seeger ed è orientato in modo da sparare lontano da freccia e portatarga ma, se prende gioco, può girarsi e allora sono dolori (io ci fusi il portatarga).
La soluzione è inserire un blocco in modo che il Dbkiller non possa girare; basta mettere una piccola vite autofilettante e fare uno svaso sul Dbkiller in modo che ci si vada ad incastrare.

_________________
ANDANDO IN MOTO NON SI INVECCHIA, SI DIVENTA "DIVERSAMENTE GIOVANI"
Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acquisto scarico aftermarket
MessaggioInviato: sabato 11 giugno 2022, 11:03 
Non connesso

Iscritto il: sabato 8 luglio 2017, 15:02
Messaggi: 1
Info molto utili, penso che procederò all'acquisto....


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010